Search

Manuel Minola Violino – Accompagnatore Cicloturistico

Descrizione

Sono Manuel, Accompagnatore Cicloturistico della Regione Piemonte ed Istruttore FCI, vi farò vivere un’esperienza outdoor e non un “semplice” accompagnamento in bicicletta, riuscirò a farvi scoprire il nostro territorio unendo il piacere di pedalare nella natura, fra arte, storia e leggende, e farvi assaporare i prodotti enogastronomici della nostra terra.

Alta Valsesia
Da Scopa ad Alagna (Im land) alla scoperta del popolo Walser, ai piedi del Monte Rosa, fra suggestivi paesaggi e bellissimi borghi, dal comprensorio di Mera alla Val Sorba, vera perla per la varietà di paesaggi e panorami  mozzafiato che questo itinerario sa offrire.
Dalla gita più semplice che attraversa boschi e borghi, fra cultura e tradizioni, seguendo la ciclabile che costeggia il fiume Sesia in completo relax, oppure da Mera all’Alpe Sorbella passando per il laghetto del Pizzo ammirando il magnifico Monte Rosa.
Gite più complesse e adrenaliniche con varianti a seconda del grado di difficoltà che siete in grado di affrontare, il tutto fra piatti tipici, dalla polenta e selvaggina alla tipica miaccia valsesiana.

Gattinara
Dalle cantine del Gattinara alla Torre delle Castelle, fra semplici strade bianche che disegnano i contorni delle vigne di vini prestigiosi, ai piedi di sinuose colline, fra storia e devozione, passando dal castello di Lozzolo al  Santuario della Madonna Annunziata.
Ampi panorami si aprono a 180° dai ruderi del castello di San Lorenzo e dall’oratorio di San Grato, una balconata che affaccia alle alpi e prealpi biellesi fino a perdersi sulla pianura padana. Un territorio affascinante e paesaggisticamente ricco e rigoglioso di boschi lussureggianti, fra vigne ed il super vulcano, profumi, sapori e tradizioni di una terra unica che vi catturerà con il suo fascino.
Per i più sportivi e avventurieri  le opzioni possono variare da adrenalinici single track, al sentiero dell’eretico Fra Dolcino passando dalla Pietra Romanasca fino a spingersi ai piedi della Pietra Groana e ai resti del bellissimo castello di Vintebbio, tutto rigorosamente off road!

Foresta Alta Valsessera (da Mera a Bielmonte)
Dalla bocchetta Sessera alla bocchetta della Boscarola, un itinerario fra i 1000 mt della Piana del Ponte ai 1600 mt dell’Alpe di Mera, immerso in un ambiente di rilevante valore naturalistico,  geologicamente interessante per la presenza di una faglia che attraversa da ovest a est tutte le Alpi, la Linea Insubrica.
Dalla Boscarola, valico che apre alla Valsesia, è raggiungibile l’Alpe di Mera, una straordinaria balconata sulla Valsesia con un panorama che si estende fino al Monte Rosa.

Val Mastallone
Un’escursione cicloturistica nella storia dal Sacro Monte di Varallo passando su ciclabili semplici fra cappelle votive e vie crucis sino ai piedi delle rovine del castello dei Barbavara. Oppure, un’escursione più “wild” fra single track e alpeggi, fino a raggiungere una bellissima balconata a cospetto di sua maestà il Monte Rosa. E giù per oltre 700 metri, negativi, di discesa fra lussureggianti faggete passando dal misterioso ponte della “gula”,  ponte in pietra su un orrido con un’altezza di 30 metri dove aleggia una leggenda diabolica per la costruzione dello stesso ponte! Ci si sposta verso il fondo valle per una vera “chicca”, una spiaggia incastonata  chiamata “El Caribe”, nel verde smeraldo del torrente Mastallone,   una meraviglia della natura da cui ne uscirete innamorati.

Supervulcano, fra Bramaterra e Gattinara
Una serie di escursioni in mountain bike, e-bike o gravel, il territorio è molto ampio e gli ambienti variano fra suggestive colline immerse fra vigneti e castelli, calanchi rossi su sinuode colline dall’aspetto, a volte, mediterraneo.Stiamo parlando della terra del Gattinara e del Bramaterra, siamo nelle terre ricche di minerali del Super Vulcano, questo territorio si estende dal biellese, Masserano al confine della diga di Asei a quello del vercellese sino ad arrivare a Gattinara, una serie di sentieri e poderali che ci portano dal rifugio degli Alpini di Lozzolo alla torre delle Castelle con gli alpini di Gattinara, i fantastici single track che si spingono verso Serravalle Sesia o passando dai ruderi del Castello di San Lorenzo a quello di Vintebbio, sentieri intrisi di storia e leggende.

Location / Contatti

0
Vicino

Il tuo carrello

error: I contenuti del sito sono protetti. © Invalsesia.it